Housing Sociale, la casa che nascerà…

“… progetto di avviamento all’autonomia, per neomaggiorenni e sostegno a famiglie monoparentali …”

Il Progetto di Housing sociale si rivolge a ragazzi/e neo-maggiorenni e famiglie monoparentali, in situazione di fragilità.
L’obiettivo primario è di consentire dentro ad uno spazio personalizzato, adeguato ai bisogni delle persone, la promozione di elementi utili alla strutturazione dell’identità personale, di una sicurezza interiore e di capacità relazionali e competenze sociali. 

Progetto finanziato da:

Il progetto prevede di destinare appartamenti a nuclei monoparentali e neomaggiorenni, facilitando la possibilità di uno stile di vita collaborativo, privilegiando i rapporti di buon vicinato per garantire alta qualità della vita, nell’auspicio che possano nascere reti di supporto mutuali ,che permettano una convivenza positiva e la formazione di reti di supporto informali. 

“… L’importanza del contesto sociale e la formazione di reti di auto mutuo aiuto …”

Il contesto sociale, in questo modo, non diventa il fine ultimo del progetto in ottica di reinserimento, ma piuttosto uno degli elementi fondamentali per permettere alle persone - che si avvicineranno a questa casa di ringhiera e non solo - di raggiungere l’autonomia.
Uno degli elementi di criticità ricorrenti, nel trentennale lavoro della cooperativa con i ragazzi che hanno avviato percorsi di accompagnamento all’autonomia è il tema della solitudine e della mancanza di reti a cui appoggiarsi ,anche a fine progetto

“ … Mi sento sola, ho paura, dormo con la luce accesa …”

La casa che nascerà, con appartamenti studiati specificatamente per permettere l’incontro tra i vicini di casa e spazi comuni, La presenza di figure professionali, educatore, psicologo, assistente sociale, pensiamo possa garantire ai ragazzi accolti e alle famiglie, il necessario supporto, sempre nell’ottica dell’operare con progetti individualizzati, un “vestito su misura” per ogni persona accolta.
La struttura che sorgerà, è un caseggiato nel centro di Venegono Inferiore, nei pressi della sede storica della Cooperativa.
La parte di casa destinata ai neomaggiorenni si svilupperà su due livelli: piano terra , dedicato alle parti condivise, cucina, lavanderia, spazio studio e tempo libero; al primo piano le camere, per un totale di sei posti letto.
L’alloggio per l’autonomia è inserito nella realtà sociale del paese di Venegono Inferiore, in rete con le realtà educative ed associative del territorio, nonché con quelle lavorative, con l’obiettivo di offrire ai ragazzi un modo di sperimentare gradualmente la propria autonomia.

“… Ogni progetto è un vestito su misura …”

La casa è gestita in alcune sue parti dagli stessi ragazzi (pulizia e riordino delle proprie camere, cura degli spazi comuni) con la supervisione di un esperto educatore di riferimento (non residenziale) che, in rete, con un’équipe, ha il compito di accompagnare i giovani accolti, attraverso percorsi educativi personalizzati, nel loro cammino di autonomia, favorendo momenti di confronto e vita comunitaria e curando attentamente anche il loro inserimento lavorativo.
Il percorso ,generalmente, ha una durata di 3 anni .
Ai ragazzi neomaggiorenni, che usufruiscono del progetto di avviamento all’autonomia, viene offerta la possibilità di partecipare ai gruppi di auto mutuo aiuto organizzati dalla cooperativa a cadenza mensile con la presenza di un facilitatore. 

“…L’alloggio per famiglie monoparentali è un aiuto concreto ai progetti di vita delle persone accolte…”

Adiacente alla parte dedicata ai ragazzi in prosieguo amministrativo, troveremo due appartamenti per le famiglie monoparentali .
L’alloggio è un’abitazione destinata a genitori singoli con bambini, per i quali è necessario un supporto per il raggiungimento della piena autonomia e per poter porre le basi operative per il proprio progetto di vita.
La proposta, di accoglienza temporanea, è offerta a nuclei monoparentali con bambini provenienti da una prima accoglienza in comunità mamma\bambino o a famiglie del territorio che si trovano in contesto emergenziale.
All’interno dell’housing si opera per la realizzazione concreta del proprio progetto di vita con il supporto relazionale di operatori, ma specialmente della comunità territoriale in modo tale da acquisire così migliori e più adeguate capacità di gestione autonoma. 

“… Famiglie che affiancano famiglie …”

Crediamo, che a sostegno dei genitori, sia fondamentale proporre l’appoggio e la vicinanza di altre famiglie del territorio. Per questo stiamo lavorando con un gruppo di famiglie disponibili ed interessate a costituire una piccola rete di “famiglie che affiancano famiglie” sulla scorta della esperienza svolta dalla nostra cooperativa in altri ambiti (in particolare per l’affido ) . Per esperienza diretta sappiamo che i nuclei monoparentali che escono da percorsi di comunità spesso hanno raggiunto un livello di “saturazione” da operatori e chiedono di potersi sperimentare nella vita con una certa autonomia e libertà. Per questo, Famiglie di affiancamento , possono rappresentare una importante forma di sostegno non istituzionale, maggiormente centrato sulla dimensione amicale e relazionale, che possa inoltre permanere oltre il periodo della accoglienza in housing.
I due appartamenti, destinati ai progetti di sostegno ai nuclei monoparentali, si trovano al piano primo del caseggiato, si sviluppano su un livello e sono composti da tutti gli elementi necessari alla conduzione famigliare : cucina, camere, bagno, soggiorno/sala.
Gli appartamenti, in centro al paese di Venegono Inferiore, consentono di raggiungere facilmente, anche senza essere dotati di una auto, le scuole, le poste, la stazione ferroviaria, i negozi del paese. Questo, nello spirito di autodeterminazione e protagonismo, che intendiamo proporre alle famiglie.
Il percorso di accoglienza dei nuclei monoparentali può variare da uno. fino ad un massimo di tre anni.

“…un cantiere sempre aperto …”

La Casa Davanti al Sole cooperativa sociale, tutela dei minori, advocacy, affido partecipato, diritti infanzia

via Cavour, 24
21040 Venegono Inferiore
info@lacasadavantialsole.org
tel. 0331 864329
p.iva 01453990127
Privacy and cookie policy